Facebook 
      Sei qui:
 Home » In evidenza » La nostra Diocesi presente al Convegno ecumenico regionale 
Sabato 24 Giugno 2017

La nostra Diocesi presente al Convegno ecumenico regionale   versione testuale


Momento intenso e pieno di significato  è stato vissuto a Cetraro (Cs), il primo aprile, in occasione del IV convegno ecumenico regionale con la partecipazione di tutti i membri della Commissione Ecumenica delle varie diocesi della Calabria.

La nostra diocesi ha visto la partecipazione del delegato diocesano per l'ecumenismo, don Domenico Caruso, Michele Fazari e Massimo Surace, membri della suddetta commissione.
Ha aperto i lavori con un saluto introduttivo il vescovo della Diocesi ospitante, mons. Leonardo Bonanno, e il presidente della Commissione Ecumenica regionale, mons. Donato Oliverio, eparca di Lungro.

Athanasios, metropolita dell'Acaia, nonché rappresentante della Chiesa della Grecia, ha portato l'esperienza del Santo e grande Sinodo panortodosso, conclusosi pochi mesi fa, sottolineando come il grande problema di oggi è affrontare l'unica e grande eresia che è rappresentata dall'egocentrismo. Il grande e santo sinodo ha toccato, inoltre, temi molto importanti di interesse canonico-amministrativo, ma anche temi riguardanti la chiesa ortodossa e il mondo e la relazione con le altre chiese.

Durante il convegno è stato sottolineato come si senta pressante la necessità dell'evangelizzazione a causa della secolarizzazione del Mediterraneo, della crisi della famiglia e dei temi a carattere bio-medico. Su questi temi il Santo Sinodo ha cercato di dare un messaggio spirituale su Chiesa e politica, crisi ecologica, solitudine, emigrazione e profughi. Inoltre, i padri sinodali hanno denunciato la terribile persecuzione dei cristiani, chiedendo la protezione della fede, condannando il fanatismo e sottolineando l'impegno e la custodia del creato.

L'invito conclusivo del santo sinodo √® stato rivolto alle singole Chiese ortodosse affinch√® si sentano chiamate a svolgere il proprio lavoro perch√® la Chiesa ¬ęnon vive per se stessa, ma si dona per l'umanit√†¬Ľ.
Mons. Andrea Palmieri, sottosegretario del Pontificio Consiglio per l'Unit√† dei Cristiani, anch'egli presente al Convegno regionale, ha evidenziato infine gli aspetti positivi da riconoscere al sinodo in campo ecumenico ¬ęperch√© impegnati al ristabilimento dell'unit√† dei cristiani e la necessit√† di una valutazione dei dialoghi bilaterali onde evitare un'immagine deformata di questi rapporti¬Ľ.

La preghiera e la benedizione finale hanno colmato i cuori di gioia sottolineando l'amicizia fraterna tra le chiese.

Per  l'ufficio Ecumenico Diocesano,
Michele Fazzari



Condividi su:
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie
Copyright © 2017 Diocesi di Oppido Mamertina - Palmi - info@diocesioppidopalmi.it

Sezione News: Supplemento online di AcquaViva - Reg.Trib. di Palmi nr. 66/1993
Powered by Lamorfalab Studio Creativo