Facebook 
      Sei qui:
 Home » In evidenza » Congregazione delle Suore Missionarie del Catechismo - Comunicato della Superiora Generale per la morte di suor Zonifa Comilang 
Martedì 2 Giugno 2020

Congregazione delle Suore Missionarie del Catechismo - Comunicato della Superiora Generale per la morte di suor Zonifa Comilang   versione testuale

Sia che viviamo, sia che moriamo, siamo sempre nel Signore (Rm. 14,8)


Nel Cammino verso la Santità, le Missionarie si sentiranno unite con il Fondatore e con tutte le consorelle che le hanno precedute nella casa del Padre. Certe di poter contare sulla loro presenza nella vita e sulla loro intercessione… (Costituzioni, cap. IV n. 52)

Noi Suore Missionarie del Catechismo, con profondo sentimenti di gratitudine a Dio per il dono della nostra cara suor Zonifa vi comunichiamo il suo ritorno alla casa del Padre Celeste.

Suor Zonifa Comilang è una suora della Congregazione delle Suore Missionarie del Catechismo fondata dal Servo di Dio Padre Vincenzo Idà. Proviene da una famiglia numerosa. Nata a Misamis Oriental (Filippine) il 2 luglio 1957 dai genitori Felix Comilang e Juana Sudaria. È la quarta dai 12 figli. Ha un’altra sorella suora, suor Gemma, anche lei figlia di Padre Idà.

È entrata a far parte della Congregazione nel luglio 1985. Ha preso l’abito di novizia il 6 febbraio 1986, ha fatto la prima professione il 31 ottobre 1987 con l’attributo religioso di Sacratissimi Cuori di Gesù e Maria e ha emesso i Voti perpetui il 5 agosto 1996.

Dal 1989 al 1999 ha prestato il suo servizio nella Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, prima presso il Seminario diocesano di Oppido Mamertina con S. E. Mons. Benigno Papa poi presso l’episcopio con S. E. Mons. Domenico Crusco. Successivamente ha continuato il suo servizio nella diocesi di San Marco Argentano sempre con S. E. Mons. Domenico Crusco fino a 2013.

Durante il Capitolo Generale Ordinario del 2001 è stata eletta come Consigliera generale per un mandato settennale. Dal 2015 a 2018 è stata assegnata come Responsabile nella nostra Casa di Riposo "Sant’Anna" a Palmi (RC).

La sua malattia è stata scoperta verso il mese di novembre 2018. È stata sottoposta all’intervento chirurgico di Recraniectomia occipitale destra, prima volta a dicembre 2018, seconda volta a maggio 2019 e ultimamente il 25 marzo 2020 presso il Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi Melacrino Morelli" di Reggio Calabria nel Reparto di Neurochirurgia. Lo scorso 17 aprile c.a. è stata dimessa dall’ospedale e riportata presso la nostra casa di cura a Pizzo Calabro.

Oggi 25 aprile 2020, mentre tutta la Congregazione delle Suore Missionarie del Catechismo, nell’ultimo giorno della Novena alla Madonna del Buon Consiglio - protettrice della nostra Congregazione si prepara a celebrare la Sua festa insieme alla celebrazione del 111mo anniversario della nascita dell’amato Padre Fondatore il Servo di Dio Padre Vincenzo Idà, la nostra cara suor Zonifa Comilang, alle ore 7 rendeva la sua beata anima a Gesù Sposo delle anime che lei ha amato e servito fino all’ultimo minuto della sua vita.

Ringraziamo il Signore per il dono della sua vita in servizio della Chiesa e chiediamo che interceda per noi presso Dio per continuare nella nostra missione e che ci conceda la santa perseveranza. Domani 26 aprile alle ore 8,30 presso la nostra casa di cura a Pizzo Calabro sarà celebrata una Santa Messa privata e successivamente la salma sarà trasportata nel cimitero di Anoia per la tumulazione.

Ringraziamo di vero cuore tutti coloro che si uniscono con noi nella preghiera in suffragio della sua anima.

Ariccia, 25 aprile 2020

Suor Bernardina Pere Hernandez
Superiora Generale

 

Condividi su:
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie
Copyright © 2017 Diocesi di Oppido Mamertina - Palmi - info@diocesioppidopalmi.it

Sezione News: Supplemento online di AcquaViva - Reg.Trib. di Palmi nr. 66/1993
Powered by Lamorfalab Studio Creativo