Facebook 
      Sei qui:
 Home » In evidenza » Opportune precisazioni - Riceviamo e pubblichiamo. 
Giovedì 24 Settembre 2020

Opportune precisazioni - Riceviamo e pubblichiamo.   versione testuale


Con riferimento al comunicato di questo ufficio al 19 giugno u.s., l’interessato ha fatto pervenire la seguente nota che pubblichiamo:

«Nel manifestare ampia fiducia nell’operato della Magistratura, vanno fatte delle opportune precisazioni a tutela del buon nome del sacerdote che, secondo imprudente stampa, sarebbe rimasto coinvolto nell’indagine Libera Fortezza che ha smantellato una presunta organizzazione criminale di Polistena.

Dopo attenta analisi degli atti giudiziari, si può affermare che il sacerdote in questione non risulta indagato nel procedimento sopra richiamato. Gli è estranea ogni accusa, altrimenti evincibile da una lettura disattenta degli articoli di giornale e non ha partecipato ad alcuna conversazione con gli indagati investigati.

Il religioso, tra l’altro, ha immediatamente chiesto per il tramite del difensore, l’avvocato Guido Contestabile, di essere sentito dagli Organi inquirenti al fine di chiarire non tanto e non solo la sua posizione – si ribadisce, di soggetto terzo e non indagato – quanto per eliminare anche il più epidermico sospetto di una sua vicinanza a contesti criminali.

Attende fiducioso di essere chiamato per esprimere il senso del suo agire cristiano e la totale abiura di qualsiasi forma di legittimazione a soggetti ritenuti in odore di mafia.


Ufficio Comunicazioni Sociali

Condividi su:
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie
Copyright © 2017 Diocesi di Oppido Mamertina - Palmi - info@diocesioppidopalmi.it

Sezione News: Supplemento online di AcquaViva - Reg.Trib. di Palmi nr. 66/1993
Powered by Lamorfalab Studio Creativo